Come far una Campagna sui Social Media ?

Le aziende, giorno dopo giorno, devono fare i conti con i Social Media verso i quali dovranno strutturare un approccio sempre più solido e presente.
La prima risposta che mi viene offerta ad un invito di questo genere corrisponde più o meno a questa: “Bene! vogliamo “andare” nei Social Media…
La strada, capite bene, si presenta in salita per chi esercita la mia professione.

La questione non è in quanti Social essere presenti ma il quali. Risulta quindi fondamentale per la nostra strategia di web marketing sostituire la quantità con la qualità. Capire questo per un buon stratega e di conseguenza per un’azienda significa ridurre la perdita di tempo e le probabilità di fallimento.
Una volta che avremo acquisito familiarità con i nostri Media, capiremo quali strumenti ci offriranno per monitorare i nostri obiettivi e la nostra rete intesa come target: impareremo a farli diventare strumenti di lavoro.

Un altro mio consiglio suggerisce di non provare a vendere direttamente all’interno dei Social e delle discussioni: ricordate che i Social Media sono uno strumento di CRM tra i più economici e nello stesso tempo tra quelli più precisi.

Considerate che ogni messaggio, replica, tweet, che riverserete sul Social corrisponde ad un comunicato ufficiale dell’Azienda e pertanto, chi detiene la responsabilità di aggiornare i Social Media deve avere una profonda conoscenza della filosofia aziendale.

Non considerate un “ronzio” (buzz) negativo come una catastrofe ma guardatelo sotto l’aspetto dell’opportunità: seguire le buone pratiche e dare una risposta chiara, onesta e trasparente ribalta il più delle volte la situazione di crisi; rivolgetevi direttamente sul post in cui siete stati citati e non utilizzate pratiche diverse dalla fonte di origine ad eccezione di poter usufruire di una pagina dedicata sul sito ufficiale, facendo riferimento agli utenti, includendo anche un comunicato stampa ufficiale in cui dettagliare l’accaduto.

Essere generosi, aperti, onesti. Parlare di quanto è bello buono e migliore il vostro prodotto è alquanto noioso. Mettersi a confronto, accettare post e commenti, fare rapporti con la concorrenza è utile e costruttivo. I Social Media servono per crescere e per dare informazioni utili.
Non pensate nemmeno per un istante di pubblicizzare o di inviare spam, il risultato sarebbe quello di essere catapultati fuori dalla discussione in men che non si dica perdendo notevoli posizioni di reputazione difficili da recuperare.

La comunicazione nei Social Media è un modo di relazionarsi con gli altri; evitate i conflitti e qualsiasi astio; dire “grazie” e chiedere “scusa”…

…che sia il mondo dell’educazione che ci hanno sempre insegnato i nostri genitori ..?

Loris Castagnini : unisciti ai miei contatti su Viadeo
link notizia alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *